Battipaglia, Banco Alimentare: in consegna i pacchi ai meno abbienti

Battipaglia, Banco Alimentare: in consegna i pacchi ai meno abbienti

456
0
Share Button

BATTIPAGLIA. Sono 108 le famiglie battipagliesi che riceveranno i pacchi alimentari messi a disposizione dall’amministrazione comunale attraverso l’associazione Banco Alimentare Onlus “Condividere i bisogni per condividere il senso della vita”. La graduatoria è stata approvata con l’indicazione dei beneficiari ed è disponibile sul sito istituzionale del Comune di Battipaglia al seguente indirizzo: http://www.comune.battipaglia.sa.it/news/approvazione_graduatoria_banco. Il progetto, che tende a mitigare il grave e diffuso disagio economico delle famiglie, è stato

Cecilia Francese, sindaca di Battipaglia

portato avanti dall’amministrazione comunale su sollecitazione del consigliere comunale Giuseppe Salvatore e con l’impegno dell’assessore all’Area Sociale Michele Gioia. E’ già pronto il calendario di consegna dei pacchi alimentari alle famiglie battipagliesi per i mesi di giugno, luglio e agosto con il seguente ordine:

Mercoledì 5 luglio (A-L) dalle ore 18 alle ore 20

Giovedì 6 luglio (M-Z) dalle ore 18 alle ore 20

In queste date sarà consegnato il pacco alimentare relativo al mese di giugno 2017.

Il calendario proseguirà con la consegna dei pacchi alimentari relativi ai mesi di luglio e agosto 2017 con il seguente ordine:

Mercoledì 19 luglio (A-L) dalle ore 18 alle ore 20

Giovedì 20 luglio (M-Z) dalle ore 18 alle ore 20

La consegna dei pacchi avverrà presso la sede del Nucleo Comunale di Protezione Civile in via Generale Gonzaga n. 113. Per poter ritirare i pacchi alimentari, i beneficiari dovranno presentarsi presso gli uffici nei giorni e negli orari stabiliti (seguendo l’ordine

Michele Gioia, assessore all’Area Sociale

alfabetico indicato) muniti di un documento di riconoscimento. E’ possibile anche la delega. «Battipaglia è stata sempre una città solidale – afferma la sindaca Cecilia Francese -. E per questo abbiamo risposto immediatamente alla sollecitazione del consigliere Salvatore e abbiamo sottoscritto l’intesa con il Banco Alimentare. Si avvia un altro progetto della nostra amministrazione attenta alle esigenze dei più deboli. La consegna dei pacchi alimentari alle famiglie meno abbienti rappresenta un segnale importante che deve essere vissuto come una risposta immediata ai bisogni primari ma che non deve farci perdere di vista il grande lavoro che dobbiamo portare avanti per creare nuove occasioni di lavoro per i nostri

Giuseppe Salvatore, consigliere comunale

giovani, per le nostre famiglie». «Il valore della solidarietà non può mancare nella nostra amministrazione comunale – dice l’assessore Michele Gioia -. L’avvio del progetto è un vanto dell’amministrazione e deve essere solo il primo passo per dare sempre maggiori risposte ai bisogni delle famiglie battipagliesi». «Le famiglie che hanno difficoltà economiche ora potranno usufruire dell’aiuto del Banco Alimentare grazie alla sensibilità dimostrata dall’amministrazione comunale e dalla sindaca Cecilia Francese – spiega il consigliere Salvatore -. Un aiuto concreto, una mano tesa, un’attenzione rivolta al sociale e ai nostri concittadini meno fortunati».

Share Button

NESSUN COMMENTO

Lascia una risposta