Share Button
Rodolfo Gnocchi, coordinatore area picentina – Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale

Da qualche giorno stanno arrivando le prime lamentele riguardo il mancato servizio a domicilio agli anziani. Diversi cittadini lamentano il disagio che si sta consumando nel nostro Presidio Sanitario di Via Campania appartenente al distretto di Giffoni Valle Piana. Sembrerebbe che alcuni utenti- riferisce Rodolfo Gnocchi coordinatore dell’area picentina per Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale –  siano stati indirizzati a rivolgersi ai distretti di Giffoni e Pontecagnano per ottenere i servizi che fino a qualche giorno fa ricevevano direttamente da Montecorvino. Pare che la decisione di limitare alcune funzionalità  sia stata presa dal direttore sanitario che non vedendo idoneità nei locali dove è situato il presidio locale ha preferito accentrare gli usi. E’ da alcuni mesi che si parla della fatiscenza della struttura locale  e di alcune disavventure capitate a degli operatori in servizio. La mancanza di un intervento di verifica o di nuova sistemazione degli uffici, da parte dell’amministrazione comunale, sarebbe il motivo che ha portato al drastico provvedimento. Se consideriamo che il nostro Sindaco è anche Presidente della Comunità Montana, al quale il distretto principale fa riferimento, troviamo la solita situazione immobilistica che penalizza per l’ennesima volta i cittadini di Montecorvino Rovella. Speriamo, conclude Gnocchi, trattasi di una situazione transitoria che non vada a degenerare e ha rendersi definitiva per il bene della nostra comunità.

Share Button

NESSUN COMMENTO

Lascia una risposta