Share Button

AGROPOLI. I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretti dal capitano Francesco Manna, nel corso di controlli finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati, hanno denunciato in stato di libertà due persone, una per porto abusivo di oggetti atti ad offendere e l‘altra Mazza baseballper furto aggravato di energia elettrica. Nello specifico: I militari del N.O.R.M. – Aliquota Radiomobile hanno deferito in stato di libertà un 21enne, che è stato bloccato a Capaccio Paestum a bordo della propria autovettura, ed ha seguito della perquisizione del veicolo, gli operanti rinvenivano una mazza da Baseball sagomata per offendere, nonché dalla perquisizione personale una modica quantità di hashish, e per questo è stato anche segnalato alla Prefettura di Salerno quale assuntore di sostanze stupefacenti.   A Rutino i Carabinieri della locale Stazione hanno proceduto al controllo di un noto circolo ricreativo denunciando in stato di libertà il proprietario per il reato di furto aggravato di energia elettrica. I militari con l’ausilio di tecnici dell’ENEL, hanno accertato che il 32enne mediante il collegamento illecito al cavo principale del contatore ENEL prelevava energia e potenza elettrica senza che venissero registrati i consumi.  Continuano intanto i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Agropoli per contrastare ogni tipo di illegalità sul territorio.

Share Button