Share Button

Scoperti a spacciare droga nella loro casa per le vacanze ad Agropoli. A beccarli i carabinieri della locale compagnia, diretti dal capitano Francesco Manna, che sono intervenuti in una casa di via Risorgimento dove hanno scoperto i tre partenopei, un uomo di 44 anni, la moglie di 37 e il cognato di 24, che sono stati arrestati con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’abitazione sono stati trovati hashish, cocaina, bilancini di precisione e banconote di vario taglio. I tre pusher, già noti alle forze dell’ordine, si trovano ora nel carcere di Fuorni. I militari sono intervenuti dopo una serie di indagini che hanno accertato un via vai sospetto di persone dall’appartamento.

Share Button