Share Button

BATTIPAGLIA. Dodici giornalisti di 7 regioni e rappresentanti altrettante testate giornalistiche nazionali, hanno visitato nei giorni scorsi, in un vero e proprio Press Tour, molte delle 50 aziende individuate dalla Fondazione Symbola come Eccellenze del territorio nell’area compresa tra Battipaglia, Giffoni Valle Piana, Montecorvino Rovella, Paestum e Serre. A guidare i giornalisti in una tre-giorni  di full immersion nelle “qualità” del territorio c’era Carlo Cambi, giornalista professionista di lunga data, già a presstour2Repubblica, per la quale ha fondato “I viaggi di Repubblica”,  e ora a Libero e al Quotidiano Nazionale, ma noto al grande pubblico televisivo anche come uno dei protagonisti di fortunate trasmissioni televisive come “La prova del cuoco” e per le sue guide enogastronomica  “Il Gambero Rozzo” e “Mangiarozzo”. Il Press Tour faceva parte di un progetto che, dopo l’analisi del territorio da parte del comitato scientifico di Symbola, ha portato ad un rapporto denominato “Banca delle Qualità” e che ora vedrà le imprese individuate partecipare ad un corso di formazione gratuito e di altissimo livello per far crescere ulteriormente la loro immagine e le loro proposte. Tale progetto è stato fortemente voluto dalla Cassa Rurale di Battipaglia, ed è stato realizzato grazie all’impegno della Federazione Campana delle Banche di Credito Cooperativo e di Fondosviluppo. Commenti positivi ed anche in qualche caso sorpresi quelli dei molti giornalisti intervenuti e che hanno potuto visitare realtà di altissima qualità e specificità, spesso sconosciute, ma tutte riconducibili alla storia, alle tradizioni e al saper fare del territorio analizzato. “E’ stato un ulteriore importante passo – ha dichiarato il presidente della Cassa Rurale di Battipaglia, Silvio Petrone – in quel progetto che la nostra Banca sta portando avanti con lo scopo principale di far crescere l’economia locale attraverso un lavoro di scoperta e di conoscenza delle tante realtà positive presenti sul nostro territorio”.

Share Button