Share Button

CAPACCIO. I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretti dal capitano Francesco Manna, nel corso di mirati servizi disposti dal predetto Comando Compagnia Carabinieri e finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati, hanno deferito in stato di libertà una persona per porto abusivo di oggetti atti ad offendere. I militari del N.O.R.M. – Aliquota Radiomobile hanno deferito in stato di libertà un 23enne, che è stato bloccato a Capaccio Paestum a bordo della propria autovettura, ed ha seguito delle perquisizioni veicolare e personale, gli operanti rinvenivano all’interno del mezzo un coltello a serramanico del genere proibito della lunghezza di cm 16, nonché una noccoliera tirapugni, mentre dall’ispezione eseguita all’interno della borsa della fidanza 24enne, che si accompagnava al predetto, veniva rinvenuta una modica quantità di  “Marijuana”, e per questo è stata segnalata alla Prefettura di Salerno quale assuntrice di sostanze stupefacenti. Continuano intanto i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Agropoli per contrastare ogni tipo di illegalità sul territorio.

Share Button