Share Button

CAVA DE’ TIRRENI. In vista del ballottaggio il primo cittadino Marco Galdi stringe un accordo con il candidato sindaco Di Criscio. Il primo cittadino, infatti, prendendo spunto dal programma elettorale presentato dal candidato Di Criscio, ha dato mandato alla Metellia Servizi di verificare la fattibilità della reintroduzione dei cassonetti nelle frazioni e nelle zone periferiche della città. La prossima Amministrazione, alla luce di questa analisi, avvierà un referendum telematico per verificare l’orientamento dei cittadini al riguardo. Intanto Marco Galdi ha avviato una serie di incontri con i cittadini cavesi. Lunedì incontri a San Cesareo e Passiano, martedì Marini e Annunziata, mercoledì Epitaffio e Gescal, giovedì S. Arcangelo e Pregiato, Venerdì Piazza Duomo e S. Anna.

Share Button