Share Button

NAPOLI. L’Avvocato Giuseppe Fortunato diffida i vertici della Regione Campania che lascia ancora scoperto l’Ufficio del Difensore Civico. E’ la terza e definitiva sentenza a favore dell’Avvocato Fortunato, ma in Regione non si sono ancora mossi in tal senso.  Si legge nell’atto di diffida presentata dall’Avvocato Giuseppe Fortunato che “la Regione Campania aveva nominato

Giuseppe Fortunato, avvocato
Giuseppe Fortunato, avvocato

senza comparazione Francesco Bianco, benché il Consiglio di Stato disponga con chiarezza che non è possibile procedere ad effettuare tale nomina senza comparazione”. L’Avvocato Giuseppe Fortunato pone l’accento sui rilievi che assumono ora i comportamenti di non ottemperanza della sentenza del Consiglio di Stato da parte della Regione, non concludendo subito il procedimento con la dovuta nomina e addirittura lasciando ancora scoperta la funzione  obbligatoria. Il Difensore Civico riveste il rilevantissimo ruolo di primo mediatore dei conflitti insorti fra il cittadino e lo Stato e la pubblica amministrazione in genere, svolgendo così anche una funzione sociale di incomparabile valore. Ogni giorno di mancato legittimo Difensore Civico è pertanto un giorno di danni gravi ai cittadini.

Share Button