Share Button

Giungono notizie sempre più allarmanti dal Comune di Montecorvino Pugliano. Dopo la scomparsa del Sindaco a guidare la cittadina picentina, fino al prossimo anno, c’è  Alessandro Chiola Vice Sindaco promosso facente funzione per obbligo di causa. La nota Associazione Culturale I Radicati di cui è Presidente il Consigliere di opposizione Giovanni Toriello si è vista negare l’autorizzazione allo svolgimento del più importante evento estivo sul territorio come la Sagra dell’Asparago Selvatico. La Manifestazione, dichiara Rodolfo Gnocchi coordinatore dell’area picentina per Fratelli d’Italia, si svolge sul territorio da ormai 5 anni ed è diventata tra le più positive nel raccogliere presenze in paese. A farne le spese sarà l’economia locale e la vita sociale il tutto per l’ennesimo capriccio e rivendicazione politica di una maggioranza inadeguata a guidare Pugliano e nemica dei cittadini. Invitiamo l’amministrazione locale, conclude Gnocchi, ad un veloce ripensamento onde evitare l’ennesima figuraccia.

Share Button