Share Button
Rodolfo Gnocchi, coordinatore area picentina – Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale

Dopo l’interesse e diversi sollecitazioni di Fratelli d’Italia si muove qualcosa in merito alle frane sulla Provinciale 28 b che collega le due Montecorvino e sulla Regionale 164 che rende raggiungibile il Comune di Acerno da Montecorvino Rovella e limitrofi.

Imma Vietri, Coordinatore Provinciale Fratelli d’Italia AN

Qualche mese fa in un comunicato stampa Il Portavoce provinciale Imma Vietri e il Coordinatore dell’area picentina Rodolfo Gnocchi avevano denunciato il problema. L’isolamento che sta vivendo da diversi anni la cittadina picentina è stato un deterrente per lo sviluppo della stessa e del commercio locale. Il nostro Sindaco ha dormito sugli allori dando, come sempre, tutte le colpe al caso. Nessun intervento in merito e uno scarso impegno hanno reso fino ad oggi il caso un dormiente fatto di paese. Grazie all’intervento del consigliere Provinciale Giuseppe Fabbricatore la situazione è in fase di sblocco. Durante l’incontro “Le Ragioni della destra nei picentini”, tenutosi a Montecorvino Rovella la scorsa settimana,  il capogruppo in provincia ha risposto alle domande di Rita De Stefano(già Assessore Comunale) che ha relazionato in modo dettagliato sul problema nel suo intervento. Nei giorni scorsi i tecnici della provincia di Salerno hanno inviato ai Comuni, al Presidente Canfora, alla Regione Campania ed ai gruppi consiliari una relazione dove si indica l’urgenza d’intervento di manutenzione nelle due aree in questione con tanto di preventivo di spesa e situazione dettagliata invitando ad intervenire con immediatezza. Un’altra priorità su cui Fratelli d’Italia sta lavorando alacremente nell’interesse dei cittadini del comprensorio picentino. Lo dichiarano Gnocchi,Vietri, Fabbricatore e De Stefano in un comunicato congiunto.

 

 

 

 

Share Button