Share Button

 MONTECORVINO ROVELLA. Questa mattina, a Montecorvino Rovella, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto il 72enne Cesare Stabile, imprenditore agricolo del

Cesare Stabile
Cesare Stabile

posto, nella flagranza di detenzione illegale ed alterazione di arma comune da sparo e ricettazione. I militari, nel corso di una perquisizione espletata d’iniziativa presso l’abitazione dell’anziano, ubicata in quella frazione San Martino, rientrante nell’ambito di una più vasta attività disposta dalla Compagnia di Battipaglia, hanno rinvenuto, abilmente nascosto fra gli indumenti riposti nell’armadio della sua camera da letto, un fucile calibro 16 marca Bernardelli, a “canne mozze”, perfettamente efficiente, completo di 43 cartucce oltre alle 2 già esplose inserite in canna, risultato oggetto di furto denunciato, nel 1989, alla Stazione Carabinieri di Giffoni Valle Piana. L’arma e le cartucce sono state sottoposte a sequestro.  Il 72enne, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione in attesa del rito direttissimo.

Share Button