Share Button

SALERNO. Congelato l’arrivo di 55 nuove unità all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona. Si trattava di medici, infermieri e personale sanitario per dare man forte ai colleghi dell’azienda sanitaria universitaria di Salerno. Dalla Regione frenano sul trasferimento. La procedura di mobilità è stata bloccata con una comunicazione che è giunta ai vertici dell’Azienda Sanitaria.

Share Button