Share Button

PADULA. Tragico gesto di un padre che si lancia nel vuoto con il figlio di due anni. E’ accaduto a Padula. A dare l’allarme la moglie dell’uomo, F. A. di 45 anni, che ha scoperto il cadavere del marito e del figlioletto di due anni all’interno del cortile della propria abitazione. Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Sala Consilina in seguito alla telefonata al 112 proprio della donna. Dai primi accertamenti, il 45enne si sarebbe lanciato dal secondo piano dell’abitazione familiare unitamente al figlio. Al momento, non sono noti i motivi del gesto. Sul posto anche i carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Salerno, che hanno eseguito i rilievi tecnici.

Share Button