Share Button

POLLA. Maria Citarella, Assessore del Comune di Polla e candidata nell’ultima tornata elettorale per il rinnovo del Consiglio della Regione Campania,  commenta il risultato elettorale, ottimo per una novella della politica, che nel nostro comprensorio si è classificata quarta di tutti i candidati del vallo di diano nella provincia di salerno. Un risultato che va interpretato come un vero e proprio successo, data sia la scarsa affluenza alle urne rispetto alle passate votazioni e sia nei confronti di coloro che da anni sono impegnati in tale mestiere.  Ad una settimana dallo spoglio delle schede elettorali per le regionali 2015 in Campania, l’assessore al comune di Polla Maria Citarella candidata con la lista “Caldoro Presidente” nell’ultima tornata, commenta il risultato ottenuto. Alle elezioni regionali infatti, nella circoscrizione salernitana Maria Citarella ha ottenuto più di 2500 voti, purtroppo pochi per entrare in consiglio regionale. Un dato , dei numeri che però non scalfiscono l’impegno e il progetto della giovane amministratrice. “Dopo alcuni giorni passati in silenzio voglio commentare un risultato elettorale che lascia l’amaro in bocca per quello che poteva essere e non è stato”- dichiara Citarella. Un risultato amaro dal punto di vista politico ma eccezionale dal punto di vista umano. È per questo che voglio ringraziare tutte le persone che hanno scritto il mio nome sulla scheda elettorale. Tutte le persone che ho incrociato nel mio viaggio nella provincia di Salerno e che mi hanno accolta e sostenuta. Tutte le persone che hanno speso le loro energie, dedicato il proprio tempo a seguirmi in questa avventura da uomini e donne liberi. Tutte le persone che mi hanno fermato per strada o che mi hanno telefonato per darmi il loro sostegno prima, durante e dopo la campagna elettorale. Tutte le persone che nutrono per me amicizia, affetto e stima. Tutte le persone che hanno creduto nella mia candidatura e nella possibilità di far sentire la nostra voce tra i banchi del Consiglio Regionale. Tutte queste persone che mi fanno guardare a questa avventura come un grande successo umano e di relazione. Politicamente il mio impegno non si ferma qui, è piuttosto da qui che ricomincia per consolidare e rafforzare la nostra voce in ogni ambito, istituzionale e non”. Per Maria Citarella continua parallelamente in consiglio comunale come assessore della cittadina di Polla: infrastrutture, scuola, sanità e progetti culturali da portare avanti”.

Share Button