Share Button

PONTECAGNANO FAIANO. Ieri sera, a Pontecagnano Faiano, i militari della locale Stazione, su segnalazione giunta dai Carabinieri della Compagnia di Milano Porta Magenta, hanno rintracciato la 23enne M.C., residente a Milano, nubile, volontariamente allontanatasi dalla propria abitazione il 2 luglio 2014. La giovane è stata reperita, in ottime condizioni di salute, presso l’abitazione di un operaio 26enne di Pontecagnano Faiano, con il quale la stessa intratteneva una relazione sentimentale dall’atto della scomparsa. La ragazza, riconosciuta invalida al 100% in quanto affetta da ritardo mentale, è stata ricoverata presso il reparto psichiatrico dell’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno.

Share Button