Share Button

SAN GREGORIO MAGNO. Le elezioni per la nuova amministrazione comunale di San Gregorio Magno, così come accaduto a Buccino nel 2012 e l’anno scorso a Ricigliano, tendono alla continuità confermando gli amministratori precedenti. Vince così, con 1.765 voti ( 57,26%) su un totale di 3.082 voti utili, Onofrio Grippo, già vicesindaco nella precedente Amministrazione Malpede, alla guida della lista civica “Solidarietà Gregoriana” ( La Bilancia ), contro i 1.317 voti ( 42,73%) della lista civica “Il Quadrifoglio” che sosteneva l’altro candidato a Sindaco, Nicola Padula. Nel corso dello spoglio, quando mancava ancora un’ora per chiudere la conta dei voti, si era già delineata la vittoria di Grippo che ha raggiunto l’Area Giardino, dove sono ubicati i 4 seggi elettorali, dove s’era già raggruppato un folto numero dei suoi sostenitori pronti ad acclamarlo e festeggiare la vittoria della lista La Bilancia. “La campagna elettorale – come sottolineato dal M.llo Santo De Rosa che guida la locale Caserma dei Carabinieri – è stata molto tranquilla e corretta senza creare problemi all’ordine pubblico; un esempio di correttezza anche durante la votazione e lo spoglio” e tale tranquillità e fairplay sono stati evidenziati anche dal festa grippoSindaco uscente Prof. Gerardo Malpede, Consigliere Provinciale : “questo è anche un merito della lista della Bilancia che, nel corso degli anni, ha saputo tenere un rapporto corretto con gli avversari”. Onofrio Grippo, tra gli abbracci d’augurio dei suoi sostenitori ha commentato a caldo la sua elezione a primo cittadino rispondendo ad alcune domande sul futuro operato amministrativo:”i punti di forza sono senz’altro i frutti del lavoro che abbiamo svolto negli ultimi 5 anni, un lavoro certosino e la gente ne ha preso atto e di cui, in qualche modo, ne raccogliamo i frutti. Oggi è tutto prioritario; le politiche del lavoro e quelle ambientali avranno la nostra maggiore attenzione. Per il problema dei furti che avvengono nell’ultimo periodo nelle zone rurali, ci siamo attivati e continueremo ad attivarci coinvolgendo tutte le istituzioni a livello locale e provinciale; abbiamo già effettuato un primo provvedimento investendo 20/30.000 € per istallare telecamere di sorveglianza negli incroci stradali di queste aree per prevenire questo fenomeno. Un altro punto di forza della nostra campagna elettorale era la presenza femminile in lista; pur non elette, in questi anni, continueranno a darci una mano. Le donne sono importanti per la loro tenacia”. Tobia Del Giorno, che con i suoi 176 voti farà ancora parte della amministrazione comunale, ha posto sotto i riflettori il “gioco di squadra” : “abbiamo scelto questa linea per garantire massima visibilità a tutti gli eletti, a turnazione con delle deleghe in base alle loro attitudini e professioni.” Subito dopo la proclamazione dell’elezione alla carica di Sindaco, tra l’applauso generale dei suoi simpatizzanti che accendevano fuochi pirotecnici e si organizzavano per l’immancabile carosello d’auto per le vie della cittadina, Onofrio Grippo ha inteso fare un breve commento “E’ una cosa bellissima. Ne sono onorato. Grazie”

Share Button