Share Button
Marco Iaquinandi

Il consigliere ed assessore comunale Giancarlo Baselice non ha bisogno di alcuna solidarietà rispetto agli attacchi strumentali degli ultimi giorni. Chi si candida per amministrare ed ottiene il consenso elettorale ha il diritto-dovere di governare e di farlo per il bene comune. Le esperienze e idee politiche sono parte integrante di un amministratore e che utilizza le sue competenze per garantire ed attuare progetti ed iniziative per la propria Comunità. Il collega Baselice incarna lo spirito che alimenta il nostro agire politico all’insegna della concretezza e del fare. Ecco perché come coordinamento dell’Agro di Fratelli di Italia siamo consapevoli che non vi sia necessità di qualsiasi atto di solidarietà rispetto agli attacchi strumentali di taluna opposizione consiliare. Sono i fatti e le azioni a far riconoscere ai cittadini di San Valentino Torio, il valore e l’impegno amministrativo dell’assessore Baselice. Nei nostri Comuni miriamo ad offrire contributi che vanno aldilà di mere etichette. Fratello di Italia, partito di cui ci onoriamo di aderire, dimostra quotidianamente nelle aule del  Parlamento e tra la gente, cosa significa avere libertà di pensiero e senso di responsabilità. Gli stessi valori che ci rendono amministratori accorti e con alto senso delle istituzioni e del bene delle nostre Comunità .

Share Button