Share Button

SCAFATI. Più sicurezza nella Villa comunale di Scafati. Questa la richiesta che Michele Cirillo, candidato al Forum dei giovani di Scafati al ruolo di coordinatore, lancia all’amministrazione comunale e alle forze dell’ordine. “I numerosi episodi di bullismo, aggressione e teppismo che si sono verificati nei mesi scorsi, perpetuati da gruppi di minorenni verso coetanei e soci del Centro anziani, che hanno l’unica colpa di ritrovarsi a passare il loro tempo libero presso le aree del nostro “polmone” cittadino, devono cessare”. Un appello che Cirillo lancia prima che da candidato coordinatore da semplice cittadino. “Questi ragazzi approfittando dello scarsa presenza di passanti e dal controllo quasi assente di chi è predisposto a farlo, pare sia piuttosto diffuso l’atteggiamento di provocazione di gruppetti di ragazzi che sfocia sovente in aggressioni fisiche del tutto gratuite e ingiustificabili”. Da qui l’impegno di Cirillo verso tale causa. “Come ribadito il Forum dei Giovani non fa politica, ma come cassa di risonanza delle istanze giovanili della città di Scafati e come organo che dialoga con istituzioni politiche, forze dell’ordine e società civile sui temi della legalità e della qualità della vita deve chiedere maggiore controllo e collaborazione nel segnalare e reprimere tali gravi comportamenti e si augura che siano messi in atto, da polizia, carabinieri e vigili urbani interventi che possano scoraggiare chi ritiene di restare impunito pur commettendo gesti che si configurano come veri e propri reati”.

Share Button